domenica 29 settembre 2013

GIRO DEL CHIANTI....

Venerdi' con mio marito siamo partiti per un we fuori porta, perche' gli ultimi 15 gg sono stati un po' stressanti avevamo ricevuto un risultato di un' esame che ci aveva fatto preoccupare moltissimo per la salute della mia meta', essendosi risolto tutto invece per il meglio...abbiamo deciso di staccare la spina, sistemato il pargolo abbiamo deciso la meta e visto che dovevamo festeggiare  la scelta e' caduta sul GIRO DEL CHIANTI...
Abbiamo dormito a Monticiano alla Locanda del Ponte hotel ubicato in un posto strategico vicino a Siena, alla Valle del Chianti, Pienza....ve lo consiglio formula B&B ottima, alla sera del ns arrivo dopo cena siamo andati a fare un giro a Siena di notte Piazza del Campo e' tutta illuminata uno spettacolo.
Il nostro giro del Chianti e' cominciato con il paese di Castellina in Chianti le cui origini sono antichissime, posizione favorevole all'incrocio di 4 zone del Chianti rese questa citta' importante capoluogo strategico e militare tra Firenze e Siena, imponente e' la Rocca che domina la piazza centrale le Via delle Volte che attraversano il borgo offrono un suggestivo panorama, abbiamo poi proseguito per Radda in Chianti dove siamo andati a visitare ad Albola il Castello con le sue cantine facendo anche una meravigliosa degustazione di Chianti classico, riserva, Vin Santo, Grappa e olio toscano; un giro lo merita anche il paese che conserva ancora il suo aspetto medioevale, e via verso Gaiole in Chianti dove si trova il Castello di Meleto e la via dei Castelli, solo questi tre comune vantano il riconoscimento DOCG e DOC infatti possono mettere sulle loro bottiglie il Galletto Nero, poco distante da qui c'e' Panzano in Chianti comune molto popoloso ha avuto un ruolo importante nella difesa dei territori di Firenze, per ultimo vi parlo di Greve in Chianti, considerato la porta d'ingresso del Chianti anche se noi abbiamo preferito fare al contrario perche' e' la piu' vivace cittadina con una bellissima Piazza a forma quasi triangolare costeggiata sui tre lati da porticati e negozi, al centro vi e' la Statua di Giovanni da Verrazzano colui che ha scoperto la baia di NY, sotto questi portici ci sono moltissimi negozi tra questi l'Antica Macelleria Falorni offre tantissimi prodotti tradizionali, e poi vi da la possibilta' di mangiare nella piazza dove loro hanno messo i tavolini le loro specialita' assaggiando i vini che da soli vi potrete spillare acquistando delle tessere prepagate... naturalmente noi abbiamo assaggiato taglieri misti di salumi e formaggi e la tartare con le salsine davvero divina e poi quanti vini continuavamo a versarcene....
E' stato un giro bellissimo sia come posti sia come tour di degustazione.....io vi consiglio di fare il giro in questo modo rimarrete soddisfatti come noi....
Alla sera abbiamo mangiato a Monteaperti all' agriturismo Le pietre vive, una bella serie di antipasti toscani, la tagliata una buona bottiglia di Chianti classico per dolce cantucci, Vin santo e Panforte...il proprietario e' spagnolo ma ormai trapiantato in Toscana da molti anni molto gentile e simpatico e quando gli ho detto che ho un blog di cucina mi ha dato un sacco di ricette.. MITICO!!! Con la pancia molto piena e un po' brilli siamo tornati all'hotel ....domenica un giro a Pienza paesino carinissimo e rinomato per il suo formaggio che naturalmente noi abbiamo comprato.....e rientro sotto una pioggia torrenziale a casa....il mio racconto e' finito spero di non avervi annoiato ma di avervi invogliato a fare un giro qui anche voi....
Siena



L'hotel

Cantine del Castello d'Albola

Chianti

Vin santo

Via del Chianti








Macelleria Farloni











Pienza

e tutti i nostri acquisti....

3 commenti:

Letizia Cicalese ha detto...

Avete fatto benissimo a prendervi questa pausa!
Io vivo a Firenze, mi ritengo proprio fortunata a vivere in un posto così bello, siete stati in posticini davvero unici!

Serena Reggiani ha detto...

Sono posti meravigliosi, io faccio un giro tutti gli anni, anche se non sono un'amante del vino, ma della buona cucina sì! Mi fai davvero venire la voglia di tornarci!!!
Fantasy Jewellery

MONICA BENEDETTO ha detto...

Posti davvero unici...