domenica 18 maggio 2014

ANDIAMO COL PENSIERO IN ORIENTE.....

Ieri sera aveva una voglia matta di cibo Orientale, e allora non avendo voglia di uscire produzione Home Made......direi che sono molto soddisfatta..
Involtini Primavera:
Ingredienti:
1 confezione di fogli di pasta per involtini misura media
2 carote
1 costa di sedano
2 cipollotti
100 gr di foglie di cavolo verza
100 gr di germogli di soia
sale
olio di semi per friggere
Procedimento:
Pulire e lavare bene le verdure e tagliarle a listarelle sottilissime. In una wok imbiondire i cipollotti insieme all'olio, aggiungere il sedano, le carote, i germogli e infine il cavolo. Salare e aggiungere una tazzina di acqua dove avrete fatto sciogliere due cucchiaini di fecola di patate, lasciar appassire qualche minuto . spegnere e far raffreddare. Disporre due fogli di pasta al centro una cucchiaiata di composto chiede arrotolando l'involtino su se stesso e poi piegare i bordi all'intero deve venire un cilindrino. Mettere in frigo 10 minuti, Scaldate l'olio e friggete gli involtini finche' non saranno dorati. Asciugateli su carta assorbente.





Ravioli di Gamberi al Vapore:
Ingredienti per circa 24 ravioli
Per la Pasta: 200 gr di farina tipo 0,Acqua q.b.,1 cucchiaino raso di sale.Impastare la farina con un pizzico di sale ed acqua q.b. per ottenere un impasto liscio e non appiccicoso.Avvolgere in pellicola e lasciare riposare per mezzora.
Per il ripieno:500 gr di gamberi freschi,50 gr di piselli surgelati,1 cipollotto fresco,1 carota, zenzero in polvere,salsa di soia. Sgusciare i gamberi levando prima la testa, poi le zampe ed il guscio ed infine la coda.Lavare bene i gamberi, poi tritarli con un coltello e mettere in una ciotola.Tritare finemente il cipollotto ed aggiungere ai gamberi.Sbucciare la carota, grattugiarla ed unirla agli altri ingredienti.Nel frattempo, cuocere i piselli in acqua bollente salata per circa 20 minuti. Scolare i piselli ed aggiungere agli altri ingredienti.Condire il tutto con salsa di soia e zenzero in polvere, mischiare bene, coprire con pellicola trasparente e lasciare marinare per circa 30 minuti.Stendere la pasta sottilmente (potete utilizzare lo stendipasta, in tal caso mettetelo alla penultima o ultima tacca), poggiare su un piano infarinato e ritagliare dei cerchi (io ho utilizzato un coppapasta).Mettere una cucchiaiata di impasto in ogni cerchio e chiuderlo a “fagottino” innalzando tutte le estremità e facendole arricciare in alto.Passiamo alla cottura: che sia il classico cestello io ho usato la cottura a Varoma del Bimby, rivestire con le foglie di verza ben lavate ed asciugate. Poggiare i ravioli sulle foglie e fate cuocere a vapore per circa 20 minuti.




Temaki con polpa di granchio:
Ingredienti per 6 coni:
3 fogli di alga nori tagliati a metà, 300 grammi di riso sushi, 6 trancetti di polpa di granchio, un cetriolo, un avocado, wasabi, zenzero, salsa di soia.
A vostro piacimento potete riempire il cono con maionese, salsa tonnata, formaggio morbido, tabasco, tobiko, ikura (uova di salmone).
Procedimento:
Prendete l'alga tagliata a metà, bagnate le mani e prendete una manciata di riso e disponetelo nella parte sinistra diagonalmente non distribuendolo sui bordi, con il dito premete in mezzo al riso in modo tale da creare lo spazio per il contenuto. Ponete sul riso una fetta di pesce e uno o due pezzi di verdura. Ora prendere l'angolo in basso a sinistra dell'alga e inziate a girare lentamente sino a formare un cono. Per assicurare la chiusura mettere un pizzico di riso nell'angolo in basso a destra.
Servite i coni in un piatto con un pizzico di wasabi, zenzero e salsa di soia. Il temaki andrà mangiato con le mani come un cono gelato!

Ecco qui la presentazione

1 commento:

maria bruna ha detto...

Complimentiii, bellissimo blog e buonissime ricette! mi sono aggiunta con piacere tra i tuoi sostenitori, se ti và passa da me
Ciaoooo e a presto