venerdì 14 marzo 2014

CALAMARATA.....

La calamarata è un tipico primo piatto a base di calamari, formato da un originale formato di pasta che, per le sembianze, assomiglia a degli anelli di calamari. Il sugo di accompagnamento della calamarata è molto semplice e richiama i sapori mediterranei. I calamari non vanno cotti a lungo, per evitare che risultino gommosi o troppo duri; infatti mentre li cuocete, potete già lessare la pasta, in modo che le due preparazioni siano pronte contemporaneamente...
Ingredienti:
300 g di calamari
150 g di passata di pomdori pachino ( vi consiglio quella di eataly)
2 cucchiai di olio evo
2 spicchi d'aglio
100 ml di vino bianco
sale, prezzemolo qb
pasta tipo calamarata o paccheri
Procedimento:
Lavare  e pulire bene i calamari sotto acqua corrente, tagliarli a rondelle. Mettere in una padella l'olio e l'aglio e prezzemolo.Farlo dorare, unire i calamari e lasciare che prendano colore.Unire il vino, farlo evaporare, quindi aggiungere la passata di pomodori pachino, un pizzico di sale, cuocere coperto, per 10 minuti circa. Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere un mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco,saltare la pasta a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente, e impiattate.....




1 commento:

Floriana Moroni ha detto...

Ciao,
passa da me:
http://semivaniglia.blogspot.it/2014/03/due-nuovi-premi.html
c'è una sorpresa per te. :)
a presto
floriana