lunedì 25 agosto 2014

PIZZA STONE EMILE HENRY....

Per il mio compleanno mia sorella e mio cognato mi hanno regalato questo...
una pietra refrattaria resistente alle alte temperature  dove cuocere la pizza come essere nel forno delle pizzerie...potete usarla nel forno di casa, sia su un barbecue, l'impasto cuocera' omogeneo e croccante, potrete portarlo in tavola direttamente, la piastra terra' la vs pizza calda e potrete tagliare direttamente sopra. Stasera quindi a casa l'abbiamo subito inaugurato...
Ingredienti:
Impasto pizza: ( con ausilio Bimby) 500 gr di farina, 270 ml di acqua, 1 cucchiaino di zucchero, 2 cucchiaini di sale, 1 dado di lievito, 20 gr di olio. Mettere nel boccale del bimby  olio, acqua e lievito ed emulsiono, aggiungo farina, zucchero e sale faccio andare per 2/3 minuti a velocita' spiga, tolgo l'impasto dal bimby , lascio riposare coperta per un paio d'ore.   
Pomodoro passato ( io uso quella Mutti)
Mozzarella da pizza
origano e sale qb.
Procedimento:
Accendere il forno a 250° e porre il Pizza Stone Emile Henry al suo interno, lasciarlo riscaldare per 20 minuti, quando e' ben caldo prenderlo infarinarlo e adagiarvi la base della pizza, voi aggiungete il pomodoro e la mozzarella a pezzetti, aggiustate di sale, e date una spolverata di origano, rimettete in forno e in pochi minuti la vs pizza sara' pronta ....sfornare e divorare......


Vi lascio Link al sito se volete conoscerlo meglio....Buon Divertimento!!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao...anche a me mia suocera ha regalato il pizza stone...volevo chiederti al posto del cubetto di lievito fresco io uso qll disidratato quanto devo usarne? grazie mille..

MONICA BENEDETTO ha detto...

Ciao caro/cara...esci anonimo/a....allora 1 bustina di lievito disidratato (mi raccomando non quello istantaneo) equivale a circa 25 gr di lievito di birra... ricordati che quello in grani va riattivato con acqua tiepida un pochino + 1 cucchiaino di zucchero e deve stare a riposo 15 minuti quando fara' la schiuma alta circa 1 cm e' pronto....